WhatsApp Image 2019-06-21 at 14.50.28

Vi aspettiamo per questo evento ad entrata libera, di cui si parlerà per tutta l'estate!

Per chi non sapesse ancora di cosa si tratta, ecco lo spiegone:

- COSA -
È un'asta al rialzo, con artisti/banditori che assegneranno le bici a chi offre di più.
Per ovvie ragioni logistiche non sarà possibile fare provare a tutti le bici perciò, come ogni asta che si rispetti, vale la formula "visto e piaciuto".
Tutte le bici sono usate, provengono esclusivamente dalle donazioni dei soci e soprattutto sono state revisionate dai volontari col supporto di un meccanico professionista (che saranno comunque presenti per gli ultimi aggiustamenti sella-manubrio).

NOVITÀ ASSOLUTA: 3 modelli banditi provengono dalla collezione di biciclette storiche Velomuseo Giovanni Stella!!!!!!!

Verranno anche banditi all'asta:
- componenti di biciclette "vintage".
- prodotti di arredo interno restaurati durante kil corso di restauro ligneo.

- DOVE-
l'asta si svolgerà alle Officine Creative Torino Cecchi Point, un'associazione che ha sede all'interno della Casa del Quartiere Cecchipoint HUB Multiculturale, sita in via Cecchi 17/21, Torino

- QUANDO-
Sabato 29 giugno, le bici saranno in esposizione dalle 16.00 si inizia alle 17.00 e si va avanti fino ad esaurimento bici!

- PERCHÈ -
1) AUTOFINANZIAMENTO = raccogliere soldi per far fronte alle spese dell'associazione (gli attrezzi costano e si spaccano di frequente, soprattutto se la tua missione è metterli a disposizione di tutti e con contributi accessibili..)
2) RECUPERO = Ridare vita ad oggetti che rimarrebbero a marcire nei cortili o nelle cantine e rimetterli in circolazione.
3) ATTO POLITICO = Sensibilizzare il pubblico al problema del mercato nero delle bici rubate e fornire un'alternativa concreta a quest'ultimo (e se pensi che quelle dell'asta "costino troppo", puoi sempre venire a sistemarti un rottame durante gli orari di ciclofficina popolare!)

Le Officine Creative Torino sono un'associazione nata all'interno delcecchinerotrasp